Cosa Fare

Il vostro viaggio nella Sicilia Occidentale vi permetterà di esplorare i dintorni di San Vito e Macari, zone ricche di bellezze naturali, storia e bellezze architettoniche.

Tra i posti da non perdere vi consigliamo una visita ad Erice, un gioiello medioevale proprio sopra Trapani, dove tra chiese ed edifici storici, nei giorni più sereni è possibile scorgere il profilo di Ustica, le isole Egadi e nei giorni più nitidi persino la costa tunisina. Segesta con il suo Tempio ed il suo Teatro, che ospita ancora il pubblico per spettacoli di ogni genere: dalla rappresentazione dei grandi classici greci e latini, a concerti, spettacoli e cabaret.

Ed ancora Selinunte, con il suo parco archeologico tra i più grandi di Italia. Una visita a Trapani vi permetterà di prendere un traghetto per una gita anche giornaliera alla scoperta della bellezza delle isole Egadi.

La Riserva dello Zingaro, a 15 minuti in auto da San Vito, sarà l’immancabile meta per una giornata di trekking e mare. L’affascinante borgo di Scopello, in cui gustare il tipico pane cunzato vi farà conoscere i sapori semplici e caratteristici della nostra terra.

Se il vostro viaggio sarà alla fine di settembre allora potrete partecipare al CousCous Fest, in cui il piatto tipico nordafricano, ormai entrato a far parte della cucina e della tradizione trapanese fa da protagonista nella sua variante condita col pesce. L’evento ogni anno attira gli chef di tutto il mediterraneo chiamati a misurarsi con ricette tradizionali e innovative, mentre San Vito si anima di musica, spettacoli e bancarelle d’ogni sorta.

cous-cous-fest-2017

Il Cous Cous Fest 2017 a San Vito

La cucina siciliana è una sintesi perfetta delle tradizione gastronomica mediterranea. Da venti anni San Vito dedica al cibo e al Mediterraneo il Cous Cous Fest, che nel 2017 celebrerà il suo ventesimo anniversario. Il Cous Cous Fest unisce la … Read More